IL MOTO DI ROTAZIONE

Unità 2.7 – Mese di Marzo

Obiettivi:

Definire il movimento di rotazione terrestre. Distinguere tra velocità lineare e velocità angolare di un punto. Spiegare cos’è la forza centrifuga e da cosa dipende. Comprendere la relazione tra forza centrifuga e schiacciamento polare. Elencare le prove del movimento di rotazione terrestre. Descrivere l’esperienza di Guglielmini. Spiegare l’origine della forza di Coriolis. Spiegare la relazione tra il circolo di illuminazione e i crepuscoli. Elencare le conseguenze del moto di rotazione. Distinguere il giorno sidereo dal giorno solare.

Attività:

1. Leggere il paragrafo sul moto di rotazione sul libro di testo:

2. Guardare i seguenti video:

sulla velocità lineare e sulla velocità angolare di un punto sulla Terra

e sulle conseguenze del moto di rotazione della Terra

3. Stampare la seguente mappa concettuale e inserire i concetti mancanti (velocità lineare nulla, sidereo, gravità, circolo d’illuminazione, Sole, Ovest, moto di rivoluzione, pendolo di Focault, Seconda legge di Keplero, Forza di Coriolis, tramonto, Forza centrifuga, equatore, velocità lineare massima, Est, esperimenti di fisica, conseguenze, Prima legge di Keplero.)

Moto di rotazione_mini