Syllabus terze

1.  Dall’atomo di Bohr al modello atomico quantistico-ondulatorio

  • La doppia natura della luce: le onde elettromagnetiche e i quanti di energia o fotoni.
  • Lo spettro elettromagnetico. Spettri continui e spettri a righe.
  • Il modello atomico di Bohr.
  • La doppia natura dell’elettrone e le onde di materia di De Broglie.
  • Principio di indeterminazione di Heisemberg.
  • L’equazione d’onda di Schrödinger e gli orbitali.
  • Numeri quantici e orbitali.
  • La configurazione elettronica degli atomi.
  • Principio di Aufbau e regola di Hund.

2.  La tavola periodica

  • La tavola periodica di Mendeleev.
  • La moderna tavola periodica: gruppi, periodi e blocchi.
  • Proprietà periodiche degli elementi: energia di ionizzazione, elettronegatività, affinità elettronica e raggio atomico.
  • Energia di ionizzazione e livelli energetici.
  • Elettroni di valenza e simbologia di Lewis.
  • Metalli, non metalli e semimetalli.
  • Gas nobili, alogeni, metalli alcalini, metalli alcalino-terrosi, metalli di transizione.

3.  I legami atomici

  •  La simbologia di Lewis e gli elettroni di valenza.
  • I gas nobili e la regola dell’ottetto.
  • La valenza.
  • Energia e distanza di legame.
  • Il legame covalente e i composti molecolari.
  • Legame covalente omopolare ed eteropolare.
  • Legami covalenti semplici, doppi e tripli.
  • Legame covalente dativo.
  • Legame ionico. Composti ionici e reticoli cristallini.
  • Il legame metallico.

4.  La forma delle molecole e i legami molecolari

  • La forma delle molecole.
  • La Teoria VSPR (geometria lineare, planare, tetraedrica).
  • Limiti della teoria di Lewis: gli ibridi di risonanza.
  • Orbitali atomici e orbitali molecolari. Orbitali σ e π.
  • Gli orbitali ibridi. – Ibridazione sp, sp 2 , sp3.
  • La polarità delle molecole.
  • Solventi polari e apolari.
  • Legami molecolari: legame a idrogeno, forze dipolo-dipolo e forze di London.

 5.  Composti binari

  • Valenza e numero di ossidazione.
  • Classificazione dei composti binari: ossidi basici, ossidi acidi, perossidi, idruri salini e idruri covalenti, idracidi e sali binari.
  • Formule grezze e formule di struttura.
  • Nomenclatura tradizionale, IUPAC e notazione di Stock.

6.  Composti ternari

  • Classificazione dei composti ternari: idrossidi, ossiacidi e sali ternari.
  • Acidi monoprotici, diprotici e poliprotici.
  • Acidi meta, piro ed orto.
  • Formule grezze e formule di struttura.
  • Nomenclatura tradizionale, IUPAC e notazione di Stock.
  • Dissociazione degli idracidi, degli ossiacidi e formazione dei radicali acidi.
  • Principali radicali anionici.
  • I sali. – Sali neutri e sali acidi.
  • Equazioni di reazioni e bilanciamento chimico.
  • Reazioni di sintesi, decomposizione, scambio e doppio scambio.
  • Reazioni con formazione di un precipitato, formazione di gas e di acqua.

7.  Duplicazione del DNA e sintesi proteica

  • Duplicazione del DNA: la DNA-polimerasi.
  • La correzione degli errori di duplicazione.
  • Il dogma centrale.
  • La trascrizione del DNA e la sintesi dell’mRNA.
  • Il codice genetico.
  • Il tRNA e i ribosomi.
  • La traduzione dell’RNA e la sintesi delle proteine.
  • Le tappe della traduzione: inizio, allungamento e terminazione.
  • Le mutazioni: puntiformi, cromosomiche e genomiche.
  • Mutazioni genetiche: malattie genetiche ed evoluzione.

8.  Il Sistema riproduttore

  • Caratteristiche della riproduzione umana: riproduzione sessuata, fecondazione interna, sviluppo embrionale.
  • Anatomia dell’apparato riproduttore maschile: testicoli, scroto, vie spermatiche, ghiandole annesse, il pene.
  • Anatomia dell’apparato riproduttore femminile: le ovaie, le tube uterine, l’utero, la vagina e i genitali esterni.
  • La regolazione ormonale dell’apparato riproduttore maschile e la spermatogenesi.
  • Regolazione ormonale dell’apparato riproduttore femminile, ovogenesi, ciclo ovario e ciclo uterino o mestruale.
  • Principali metodi anticoncezionali.
  • La fecondazione, lo sviluppo embrionale e fetale, gravidanza e parto.
  • Fattori di rischio in gravidanza e tecniche di diagnosi prenatale.
  • Principali patologie dell’apparto maschile.
  • Principali patologie dell’apparto femminile.
  • Principali malattie veneree.